L’incendiario di Jan Carson

Nello di Coste
3,3 min read647 words
SHARE

IG: @nello_di_coste

  • Titolo: L’incendiario
  • Autore: Jan Carson
  • Casa Editrice: Giulio Perrone Editore
  • Anno: 2020
  • N° pagine: 396

 

Perchè leggere “L’incendiario” di Jan Carson

Ho ricevuto L’incendiario di Jan Carson direttamente dalla Giulio Perrone Editore per leggerlo ed esprimere un mio parere. Mi aveva incuriosito il commento con cui me lo avevano presentato, “leggilo poi ci dirai”.

Ho finito di leggere L’incendiario di Jan Carson e sono pronto a dirvi finalmente qualcosa.

La trama gira intorno alle preoccupazioni di due padri, Jonathan Murray e Samuel Agnew. Entrambi hanno una particolare attenzione verso l’utilizzo dei loro nomi, il primo è abituato a farsi chiamare dott. Murray, il secondo preferisce farsi chiamare Sammy.  E vi assicuro che questo è l’ultimo dei loro problemi.
Entrambi sono padri e temono che i loro figli siano pericolosi per la città, e che in un modo o nell’altro possano fare seriamente del male a qualcuno.

Come reagiresti se tuo figlio fosse un criminale o un pericolo per la società? Chi è l’incendiario? Chi è la donna che dice di morire e che ha chiamato in ospedale durante il turno di  Jonathan?

Non voglio anticiparti nulla, sappi solo che questo libro è un viaggio all’interno della coscienza di due padri che devo fare una scelta difficile, in una città difficile come Belfast.

La città infatti non è solo sfondo ma anche protagonista del libro. La scrittrice ci fa sentire il calore delle fiamme che la avvolgono tutti i giorni.  Durante la lettura ho sentito il fango tra le dita, l’asfalto fuso, il caldo torrido. Ho percepito il puzzo di sudore delle persone, il vissuto delle cucine, l’anima marcia della città.

Frasi L'incendiario di Jan Carson di Nello di Coste

”Quando metti una certa distanza fra te e qualcuno cui sei stato molto vicino, stai peggio di quando eri solo e basta.”

Tre parole per “L’incendiario” di Jan Carson?

Siamo di fronte ad un libro bizzarro. Sì, credo che bizzarro sia il termine corretto, perché sembra un libro che seleziona i suoi lettori e non viceversa. E’ un libro bello, ma anche un libro che poco accogliente. I capitoli sono mediamente lunghi e la storia sembra come quei falò che stentano a partire, ma che poi ti ipnotizzano con le loro fiamme danzanti.
Vi sfido a leggerlo, superare la trentesima pagina e avere ancora voglia di andare avanti.

Sarete combattuti, presi dal dubbio. Alcuni di voi molleranno, altri invece, come rapiti dal canto delle sirene, continueranno a leggere. Ci metto la mano sul fuoco, perché quelli che tra voi continueranno a leggere sono coloro che avranno notato le finezze della scrittura di Jan Carson, coloro che avranno sentito l’asfalto di Belfast sotto i piedi, aperto le finestre per il caldo e chiuso gli occhi per il calore delle fiamme troppo forti.

Ipnotico è un altro aggettivo corretto per questo libro. Mentre leggevo sono stato completamente ipnotizzato dalla scrittura della Carson, dal flusso di coscienza dei suoi personaggi, dalle descrizioni di una città surreale.
Ho scelto questa parola perché in qualche modo si ricollega alla trama, e quindi è un gancio per chi lo ha già letto.

Infine L’Incendiario è un libro teso. Lo capisci bene dopo averlo letto, ma ti diventa chiaro pagina dopo pagina. La sua storia si “risolve” solo alla fine, nelle ultime pagine e si carica di tantissima tensione in ogni parola. Tensione violenta, umana, irrazionale. Tensione politica, sociale, mentale che divampa come fiamme libere, e di fronte alle quali l’incendiario non è altro che un simbolo. A proposito… chi è l’incendiario? 

Per scoprirlo dovete leggerlo!

Frasi L'incendiario di Jan Carson di Nello di Coste

”Il weekend è finito di botto che neanche una corsa in discesa, e all’improvviso era domenica pomeriggio. Non me lo aspettavo.”

Scopri gli altri libri sul mio blog!

Vuoi sapere di più su altri libri? Scopri e condividi le mie letture (perché recensione è un parolone e io resto umile), quindi ti consiglio anche:

Augustus di John Williams
La verità sul caso Harry Quebert

Vuoi comprare “L’incendiario” di Jan Carson?

Fallo cliccando qui:
https://amzn.to/33W3R9k


Falla girare!