Dimmi chi sei di Riccardo Scandellari

IG: @nello_di_coste

  • Titolo: Dimmi chi sei
  • Autore: Riccardo Scandellari
  • Casa Editrice: Roi Edizioni
  • Anno: 2013
  • N° pagine: 162

Perchè leggere "Dimmi chi sei" di Riccardo Scandellari

Ho scoperto la qualità delle parole di Riccardo Scandellari dal suo blog, dai suoi post su Linkedin e dal buon vecchio passaparola: così ho scoperto anche il suo libro Dimmi chi sei
Mi sono scoperto d’accordo con tanti dei suoi commenti in fatto di comunicazione personale, spesso applicabili a realtà anche aziendali, così ho deciso di acquistare il suo libro e di aggiungerlo alla lunga lista di libri in attesa sullo scaffale della mia libreria. E’ stato una lettura breve ed è solo per le sue 162 pagine che non l’ho inserito nella mia lista di libri e letture brevi di circa 100 pagine.

I libri sono fatti così, sanno aspettare, e sanno riaccendere la curiosità anche dopo del tempo. Mi capitava spesso di riprendere tra le mani Dimmi di chi sei, quasi ne fossi ipnotizzato, eppure ero sempre alle prese con altri titoli, libri che volevo finire e che avevo iniziato da tempo.

E’ andata così per alcuni mesi, quando finalmente ho preso in mano il libro di Riccardo e cominciato a leggerlo. 
Questo è un libro per chi vuole comprendere l’approccio e la comunicazione di sé stessi, nella vita e anche online, perché, come si dice tra le sue pagine, tu non sei un profilo ma una persona

frasi dimmi chi sei riccardo scandellari

"Comunicare mi rende felice, quindi è molto probabile che possa rendere felice anche te."

Dimmi chi sei: spunti per una comunicazione degna di fiducia

Ho trovato ottimi spunti, e come spesso mi succede, mi sono trovato d’accordo con Riccardo Scandellari su alcuni punti del suo libro. 
Quando parla di contenuti lui non parla solo di pagine html scritte a puntino per indicizzarsi in alto nella SERP di Google. Lui parla di qualcosa di realmente utile per l’utente, un contenuto, anzi il contenuto che renderà felice l’utente, qualcosa di utile oppure un regalo che lo avvicinerà a noi in maniera stabile.

La comunicazione di Riccardo Scandellari è basata molto sulla felicità di chi la produce: comunicare mi rende felice, quindi è molto probabile che possa rendere felice anche te.

Questo contenuto ovviamente va poi supportato da un attento metodo di racconto: puoi realizzare il miglior contenuto dell’Internet e devi raccontarlo al meglio se vuoi raggiungere l’attenzione di chi potrebbe volerlo ascoltare. Per questo il freddo contenuto, come questa pseudo-recensione su questo libro, vada arricchito con la propria esperienza, in modo da offrire al proprio pubblico qualcosa in più, che lo spinga prima di tutto a fidarsi delle mie parole e poi, magari, ad acquistare il prodotto o il servizio che gli sto offrendo. 

*Se te lo stai chiedendo la risposta è No. Non sono stato pagato per queste righe sul libro di Riccardo Scandellari, forse lui neanche sa che esistono!

Ora tutto quello di cui ho parlato richiede tempo. Creare contenuti, arricchirli, aprire un blog e renderlo tuo. Infine raggiungere il proprio pubblico e connettersi con gli utenti: tutto richiede tempo. In questo momento mentre ti scrivo è l’1.35 di lunedì notte. Potrei, forse dovrei, andare a dormire, ma prima voglio completare questo articolo. Domani non potrò farlo e so che la sera è il miglior momento per me per concentrarmi e produrre contenuti. Ecco, nelle pagine di Dimmi chi sei ci sono anche ottimi consigli su come trovare e ottimizzare il tempo da dedicare alla creazione di contenuti. 

Dimmi chi sei non ha un punto interrogativo nel titolo, è un imperativo da porre allo specchio. Voglio dire che ho trovato questo libro un facile incontro con me stesso. Da questo incontro sono venute fuori criticità e punti da risolvere: non potevo chiedere di meglio! 
E’ svelando i punti deboli che scopriamo su cosa dobbiamo lavorare. Io non so quando e se mai avrò molti lettori sul mio blog, ma so che per raggiungere quell’obiettivo devo affinare  la mia tecnica di produzione di contenuti, giorno dopo giorno, e Dimmi chi sei di Riccardo Scandellari mi ha dato ottimi spunti per intraprendere la strada giusta.

frasi dimmi chi sei riccardo scandellari

"Cedere informazioni e soddisfare i bisogni delle persone è il modo più efficace di attirare l'attenzione su di te."

Cosa ne pensi? Commenta qui sotto!