Come una formica rossa in una goccia d’acqua di Duilio Scalici

IG: @nello_di_coste

  • Titolo: Come una formica rossa in una goccia d’acqua
  • Autore: Duilio Scalici
  • Casa Editrice: Giulio Perrone Editore
  • Anno: 2020
  • N° pagine: 87

Come una formica rossa in una goccia d'acqua: la trama del libro d'esordio di Duilio Scalici

La storia raccontata in Come una formica rossa in una goccia d’acqua, di Duilio Scalici, è quella di Limbo, un protagonista bizzarro e calato in un mondo distopico, in cui nessuno pensa, tutto funziona perfettamente e tutto viene gestito e controllato dallo Stato. 

Anche la morte. Ed è proprio di questo che si occupa Limbo. Lui è la morte, nonché l’uomo più longevo che ci sia in questa società perfetta. Ha scoperto da bambino, proprio come tutti i suoi compagni, che questo sarebbe stato il suo lavoro ma a lui è toccato questo compito davvero unico. 

Certo è una fortuna non dover pensare quando ci si deve assicurare che la gente muoia. E’ una fortuna trattare la morte da semplice impiegato statale, recapitando la notizia e permettendo al malcapitato di morire nel modo che preferisce. E’ davvero facile vivere questa routine, giorno dopo giorno.

Ma cosa succede se qualcuno, magari una ragazza, sconvolge quella routine?
Cosa succede se l’amore inizia a fare il solletico?
Cosa succede se si inizia a pensare?

E soprattutto cosa succede alla Morte quando scopre che è arrivato inaspettatamente il giorno della propria morte?

Questo è quello che dovete scoprire in questo libro, che per leggerezza e brevità divorerete in poche ore. 

nello di coste come una formica rossa in una goccia d'acqua

"Non si prega: tutti sanno che il mondo è stato creato dall'inchiostro di uno scrittore ."

Come una formica rossa in una goccia d'acqua: un titolo lungo per un libro breve

Come una formica rossa in una goccia d’acqua è stato un regalo della Giulio Perrone Editore, che mi ha permesso di leggere il primo romanzo di Duilio Scalici in anteprima. Per la lettura di questo libro ho cercato un po’ di compagnia su Instagram, così mi sono ritrovato a leggere questo libro con Gabriele e Claudia, che ringrazio tanto per i loro punti di vista!

La sinossi e le prime pagine del libro mi hanno subito catapultato in un mondo distopico e apparentemente perfetto: come un motore che non singhiozza o un orologio che ticchetta sempre l’ora giusta.
Avevo già letto storie sulla stessa falsa riga di Limbo, questo strano e normale protagonista di Come una formica rossa in una goccia d’acqua, e raramente erano state in grado di stupirmi davvero. 

Nutrivo aspettative molto dettagliate quindi su questo libro che ad una prima lettura mi ha lasciato davvero senza parole. Nel senso che non sapevo proprio se mi fosse piaciuto o meno. Una lettura davvero breve che ha stravolto le mie aspettative senza lasciarmi davvero un’idea chiara di ciò che avevo letto.
Mi sono reso subito conto che non era il libro, ero io che avevo preteso qualcosa dal libro, e così l’ho riletto. Non senza confrontarmi prima con i miei compagni di lettura.

La seconda lettura mi ha portato più distensione. L’ho assaporata con la leggerezza che è insita dello stile di Duilio Scalici. Ho apprezzato alcuni passaggi, che non posso dirvi altrimenti vi svelerei troppo, ho capito meglio il mondo disegnato dallo scrittore e afferrato la mano che voleva condurmi in una lettura fresca e senza macrostrutture. 

A me son servite due letture ma sono convinto che a te che stai leggendo questo articolo ne basterà solo una! Fammi sapere cosa pensi di Come una formica rossa in una goccia d’acqua e confrontiamo i nostri punti di vista. 

Qui sotto il link per l’acquisto diretto. 

Il libro di Duilio Scalici è anche su Amazon

Se leggendo queste righe ti è venuta voglia di leggerlo, ecco il link diretto al libro Come una formica rossa in una goccia d’acqua: https://amzn.to/37WjP5b

Se vuoi contattarmi puoi farlo cliccando sulla nuvoletta di Messanger in basso a destra oppure visitando il mio profilo Instagram @nello_di_coste.

Cosa ne pensi? Commenta qui sotto!